Complesso di Sant'Agnese PDF Stampa E-mail

Introduzione

Il complesso monumentale di Sant'Agnese fuori le mura sorge al II miglio di via Nomentana. Si parla di "complesso" in quanto il sito riunisce un articolato ed ampio insieme di edifici cristiani di origine assai antica, ma costruiti e rimaneggiati in tempi diversi:

  • la catacomba di Sant'Agnese;
  • la basilica costantiniana (IV secolo), di cui oggi restano i ruderi con possenti mura;
  • il Mausoleo di Santa Costanza;
  • la basilica onoriana (VII secolo), ossia l'attuale basilica sulla via Nomentana, con l'annesso monastero.

Il nome della catacomba deriva da quello della vergine e martire sant'Agnese. La sua struttura si dipana su tre distinti livelli ed è suddivisa in quattro regioni, non presenta pitture di particolare rilievo ma è ricca di testimonianze epigrafiche.

L’attuale basilica di Sant'Agnese fuori le mura fu fatta costruire da papa Onorio I nella prima metà del VII secolo al posto della ormai fatiscente basilica costantiniana (IV secolo), di cui oggi restano solo alcuni ruderi e parte della possente recinzione esterna. Con San Giovanni in Laterano e Santa Croce in Gerusalemme, quella di santa Costanza è una delle tre basiliche costantiniane, cioè fatte costruire dalla famiglia imperiale in Roma; non a caso, tali edifici furono eretti fuori le mura, o sul loro limitare, e su terreni di proprietà della famiglia imperiale.

Il Mausoleo di Costantina è una chiesa che si trova all'interno del complesso e fu fatto erigere dall'imperatore romano Costantino il Grande per custodirvi le spoglie di due delle sue figlie, Elena e Costantina, a metà del IV secolo. L'edificio fu detto "di Santa Costanza" a seguito del fatto che Costantina fu erroneamente scambiata per una santa. La santificazione del nome, come in altri casi di edifici di origine e concezione romana acquisiti dai cristiani nei primi secoli, ebbe come risultato la conservazione della struttura.

La partecipazione all'evento, gratuita, è riservata agli associati. Ai fini organizzativi chiediamo ai partecipanti di inviare una mail di conferma.

 

Appuntamento

Ci vediamo sabato 16 aprile all'entrata del complesso, via Nomentana 349, alle ore 15:45.

 

Catacombe (un altro mondo sotterraneo)
(C. Pia)

Un mondo nascosto,
senza luce, riposto
finito; culla di resti
riposano, i teschi
degli esseri umani
signori e villani.
Nicchie
scavate nel tufo,
son occhi di gufo
per ricordare
trovare
una vita passata
dimenticata.
Non un nome,
una foto
d’un essere ignoto.
Martiri; santi ed eroi,
giacciono spogli tra noi.
Freddo... tremore.
Terrore che muore
coglie l’artista
alchimista
nei luoghi mistici,
ellenistici.
Cerca la pietra filosofale
che scalfisce ogni male
di un mondo passato.
Bramato.
Tenue stupore
Falso grigiore...
curiosità... spiegazioni
epitaffi... libri... orazioni
dalla terra sepolti
tra reperti risorti
 
 
I mosaici del Mausoleo di Santa Costanza
 
 

Iscriviti alla newsletter

Gruppo Donatori Sangue

Entra a far parte del gruppo di donatori Fulmini & Saette

Pagina Facebook

Segui le attività e gli appuntamenti dell'associazione sulla nostra pagina

5 per mille

Siamo tra le ASD riconosciute dall'Agenzia delle Entrate che svolgono attività di carattere sociale. Per donare scrivete il nostro Codice Fiscale: 97628980589