Visita alla villa dei Quintili PDF Stampa E-mail

Introduzione

Proprietà dello Stato solo dal 1986, la Villa dei Quintili era la più grande e fastosa residenza del suburbio romano.

La Villa suburbana dei Quintili si estende tra la via Appia Antica e la via Appia Nuova, su un pianoro alto circa 80 metri s.l.m., formato dalla colata di lava leucititica di Capo di Bove, prodotta nel Pleistocene Medio (260 mila anni fa) dall'eruzione del sistema montuoso del Vulcano Laziale (Colli Albani).

L'area della Villa fu denominata fino al Settecento "Statuario" per «le molte statue e decorazioni» ivi rinvenute o "Tenuta di Roma Vecchia" per le imponenti rovine evocanti quelle di una città antica.

 

La visita

Il Comitato per il parco della Caffarella e l'associazione Humus ci invitano alla visita archeologica guidata della villa.

La partecipazione è libera ma è obbligatorio prenotare. In caso di pioggia la visita è annullata.

 

Appuntamento

Ci vediamo sabato 14 aprile, alle ore 16:00, in via Appia Nuova 1092

 

Iscriviti alla newsletter

Gruppo Donatori Sangue

Entra a far parte del gruppo di donatori Fulmini & Saette

Pagina Facebook

Segui le attività e gli appuntamenti dell'associazione sulla nostra pagina

5 per mille

Siamo tra le ASD riconosciute dall'Agenzia delle Entrate che svolgono attività di carattere sociale. Per donare scrivete il nostro Codice Fiscale: 97628980589